Incorporazione e fenomenologia culturale

Thomas J. Csordas

Abstract


Se assumiamo che l’incorporazione sia una condizione esistenziale in cui il corpo è la fonte soggettiva e il terreno intersoggettivo dell’esperienza, dobbiamo allora riconoscere che gli studi inclusi sotto la rubrica “incorporazione” non riguardano il corpo in sé. Essi riguardano invece la cultura e l’esperienza, nella misura in cui queste possono essere comprese dal punto di vista dell’essere-nel-mondo corporeo. Tali studi richiedono ciò che vorrei chiamare una fenomenologia culturale, un approccio volto a unire l’immediatezza dell’esperienza incorporata e la molteplicità dei significati culturali in cui siamo sempre e inevitabilmente immersi..

Full Text

PDF


DOI: http://dx.doi.org/10.14672/ada2003105%25p

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.