L’addomesticamento dei corpi selvaggi

Maurizio Gnerre

Abstract


Nella prima parte di questo testo esporrò in modo sintetico alcuni concetti necessari a un impianto prospettico sulle radici corporee della significazione. In tale ambito, porrò in evidenza il ruolo dei micro- e macro-gesti e dei movimenti e della costruzione degli spazi socio-comunicativi che emergono da coordinamenti e sincronizzazioni motorie. Sulla base dei concetti esposti procederò a un’interpretazione di una dimensione centrale dell’attuazione missionaria, quella rivolta alla re-impostazione della gestualità.

Full Text

PDF


DOI: http://dx.doi.org/10.14672/ada2003108%25p

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.