Disastri invisibili e pratiche di attivismo

Agata Mazzeo

Abstract


Sulla base di una ricerca sul campo condotta in Italia, l’articolo considera le esperienze di sofferenza e le pratiche di attivismo vissute e intraprese da attori sociali coinvolti nei disastri provocati dall’inquinamento da amianto. I dati discussi sono stati raccolti tramite interviste semi-strutturate e osservazione partecipante in due contesti italiani contaminati dalle fibre di amianto aerodisperse a partire da due fabbriche di manufatti in cemento-amianto presenti sul territorio. In questi contesti, gli attori che patiscono gli effetti dell’inquinamento hanno intrapreso pratiche di impegno socio-politico. L’obiettivo dell’articolo è riflettere sulle relazioni fra le esperienze dei disastri amianto-correlati e l’attivismo anti-amianto emerso da esse. La discussione dei dati evidenzia alcune peculiarità dei processi di disastro amianto-correlati e delle pratiche elaborate dagli attori che ne sono coinvolti per affrontarli.

Keyword


attivismo, disastri, amianto

Full Text

PDF


DOI: http://dx.doi.org/10.14672/ada20171186%25p

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.