Il dono ambiguo: modelli d’aiuto e rifugiati palestinesi nella valle del Giordano*

Mauro Van Aken

Abstract


I rifugiati palestinesi di quarta generazione permangono in una relazione di assistenza che perdura da più di mezzo secolo con l’agenzia internazionale UNRWA, un’istituzione storica ma anomala nel contesto delle Nazioni Unite. L’aiuto umanitario nei confronti di diverse comunità di palestinesi in cinque differenti territori (Cisgiordania, Gaza, Giordania, Libano, Siria), è un caso che presenta non solo delle specificità, ma riassume anche alcuni nodi costitutivi dei discorsi e delle pratiche dell’umanitario così come si è venuto a configurare fino a oggi.

Full Text

PDF


DOI: http://dx.doi.org/10.14672/ada2005125%25p

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.