Pom Mahakan: umanità e ordine nel centro storico di Bangkok

Michael Herzfeld

Abstract


Il 24 gennaio del 2003 agli abitanti di Pom Mahakan (Mahakan Fort) è stato intimato di abbandonare le proprie case entro tre mesi al massimo. La loro comunità si cela dietro il perimetro fortificato delle mura all’incrocio tra Rajadamnoen Avenue e Mahachai Street a ridosso del tempio di Golden Mount e di fronte al molo e al ponte di Paan Fa, importante da un punto di vista storico, luogo che, forse in relazione significativa con quanto segue, delimita l’area superiore dove esplosero le imponenti violenze nella primavera del 1992 (Klima2002, p. 118).

Full Text

PDF


DOI: http://dx.doi.org/10.14672/ada2006138%25p

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.