Giustizia, diritti umani e sentimento d’ingiustizia

Laura Nader

Abstract


Oggetto di questo saggio sono i modi comunemente impiegati di utilizzare concetti connessi al diritto, quali giustizia, ingiustizia, diritti umani. In contesti di potere sia nazionali che transnazionali le ambiguità sottostanti a tali concetti sono spesso funzionali a uno scopo: mascherare intenti di dominazione o disparità di potere, secondo una strategia che potrebbe chiamarsi di riciclaggio del sistema della indirect rule.

Full Text

PDF


DOI: http://dx.doi.org/10.14672/ada2008165%25p

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.