Sull’appropriazione. Un riesame critico del concetto e delle sue applicazioni nelle pratiche artistiche globali

Arnd Schneider

Abstract


In questo articolo sosterrò l’opportunità di ripensare il concetto di appropriazione allo scopo di fornire una migliore comprensione delle pratiche artistiche globali. Si tratterà in primo luogo di considerare la relazione tra appropriazione e cambiamento culturale. Le teorie del cambiamento e del contatto culturale formulate agli inizi del XX secolo (nell’antropologia tedesca, negli Stati Uniti e in Inghilterra) guardavano dichiaratamente alla “migrazione” di elementi particolari (simbolici e materiali) attraverso i confini culturali, ma soffrivano di in una visione olistica delle culture pensate come chiuse in se stesse. Le recenti teorie della globalizzazione della cultura d’altra parte, non prestano sufficiente attenzione, nella loro analisi dei contatti culturali, alla presenza degli attori individuali (come distinti dagli individui riuniti in gruppi).

Full Text

PDF


DOI: http://dx.doi.org/10.14672/ada2011166%25p

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.