Storie di vita, racconti di malattia e migrazione. I simboli, le ragioni, i sintomi del Mal de Chagas nella periferia di Buenos Aires.

Anna Ciannameo

Abstract


“A Buenos Aires essere chagasico significa chi sei e da dove vieni”. Queste le parole con cui Fernanda comincia a raccontare la sua storia. Una storia in cui l’esperienza della Malattia di Chagas, infezione cronica e silenziosa, appare indissolubilmente vincolata al suo vissuto di migrazione dalla periferia boliviana di Cochabamba

Full Text

PDF


DOI: http://dx.doi.org/10.14672/ada2012175%25p

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.