Perdono e intimità in due storie d’amore: L’uomo che guarda e Suite francese. I tentativi di superare le barriere narcisistiche all’amore nelle teorie di Massimo Recalcati e di François Jullien

Darwine Delvecchio

Abstract


In questo contributo presentiamo le versioni dell'amore proposte da Massimo Recalcati e da François Jullien in alternativa all'interpretazione tutta improntata al rispecchiamento narcisistico data da Sigmund Freud. Il confronto con la teoria lacaniana ci permetterà di mostrare il legame dell'amore narcisistico con i meccanismi di difesa dell'Io, in opposizione alle possibilità creative e agli sguardi sul Reale che un amore coraggioso, in quanto rapporto di natura distintiva, può riservare al soggetto. A titolo di esempi delle diverse manifestazioni dell'amore saranno analizzati il romanzo L'uomo che guarda di Alberto Moravia e il film Suite francese di Saul Dibb.

In this contribution we present the versions of love proposed by Massimo Recalcati and François Jullien as alternatives to the freudian interpretation, imprinted on the narcissistic reflection. The confrontation with the lacanian theory will show the link between narcissistic love and the Ego's defense mechanisms, in opposition to the creative possibilities that a courageous love, as a relationship of distinctive nature, can reserve the subject. The novel L'uomo che guarda by Alberto Moravia and the movie French Suite by Saul Dibb will be analyzed as examples of brave love.


Keyword


Jacques Lacan; François Jullien; Massimo Recalcati; Alberto Moravia; Teoria della letteratura; Literary Theory; Psicoanalisi; Psychoanalysis; Comico; Comic; Amore; Love; Seminario V; Seminar V; Suite francese; French Suite

Full Text

PDF


DOI: http://dx.doi.org/10.14672/20171240

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.


Comparatismi. Rivista della Consulta di Critica letteraria e Letterature comparate – ISSN 2531-7547

Except where otherwise noted, the content of this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 Unported License.

Creative Commons License