David Herman e la mente che narra

Salvatore Cifuni

Abstract


Il modello cognitivo-narrativo di David Herman prevede cinque attività attraverso le quali la narrazione ci permetterebbe di comprendere ed elaborare la realtà. Questo articolo nasce con l’intento di descrivere ognuna di queste attività – chunking, assegnazione di relazioni causali, tipizzazione, segmentazione/sequenziamento delle azioni e dei comportamenti, distribuzione dell’intelligenza – integrando l’impalcatura teorica di Herman, in primo luogo, con le più recenti ricerche sulla mente e, in secondo luogo, con alcune tesi fenomenologiche.

The cognitive-narrative model of David Herman theorizes five activities through which storytelling would allow us to understand and process reality. This article aims to describe each of these activities—chunking, assignment of causal relationships, typification, segmentation/sequencing of actions and behaviors, distribution of intelligence—integrating Herman's theoretical framework, firstly, with the most recent research on mind and, secondly, with some phenomenological theses.


Keyword


Narrazione; Mente; Cognitivismo; Neuronarratologia; Fenomenologia; Narrative; Mind; Cognitivism; Neuronarratology; Phenomenology

Full Text

PDF


DOI: http://dx.doi.org/10.14672/20181418

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.