Ledijournals è la piattaforma per la pubblicazione e la gestione del processo editoriale delle riviste edite da Ledizioni.

Permette la pubblicazione in Open Access o in abbonamento, ottimizza l'indicizzazione presso le banche dati internazionali (Google Scholar, Scopus, Web Of Science), appone e trasmette i DOI (Digital Object Identifier), tiene traccia del processo di peer-review, oltre a diverse altre funzionalità.

Per maggiori dettagli potete contattarci o consultare questo documento.

Riviste

  • Antropologia

    Antropologia, rivista semestrale, dibatte temi e oggetti cruciali per l’antropologia contemporanea in Special Focus e fascicoli di articoli liberamente proposti dai singoli autori. E’ disponibile su internet gratuitamente.

    Antropologia pubblica articoli scientifici originali su segnalazione di due revisori anonimi.
    I titoli, gli abstract e le parole chiave sono pubblicati anche in inglese per facilitare la localizzazione dei lavori e la loro diffusione internazionale.

    ISSN: 2281-4043 E-ISSN: 2420-8469
    La rivista è in classe A per l’area 11 A5 nella classificazione dell’ANVUR

    È possibile acquistare i fascicoli cartacei ed abbonarsi dal sito Ledizioni

  • Cuadernos Aispi

    Cuadernos AISPI. Estudios de lenguas y literaturas hispánicas (ISSN 2283-981X) es una revista científica con vocación internacional, publicada por la Associazione Ispanisti Italiani, que acoge estudios sobre las lenguas, las culturas y las literaturas ibéricas e iberoamericanas. Se propone promover el debate académico entre investigadores, con la mayor profundidad científica, a partir de las tendencias emergentes del hispanismo internacional, tanto filológico-literario comolingüístico y traductológico.

    Cuadernos AISPI publica, preferentemente en español, trabajos científicos originales, previo informe favorable de dos evaluadores anónimos. También se aceptarán trabajos en italiano, catalán, portugués y, excepcionalmente, en otras lenguas.

    La revista Cuadernos AISPI ha sido fundada en 2013 por la XIII Junta Directiva de la Asociación, compuesta por Pietro Taravacci, Maria Vittoria Calvi, Antonella Cancellier, Alessandro Cassol y Flavia Gherardi, y recibe el apoyo de la Oficina Cultural de la Embajada de España.

    La revista tiene una periodicidad semestral y es de acceso abierto. Cada número acoge una sección monográfica, alternativamente de Lengua o Traducción y de Literatura o Cultura, dedicada a temas de especial relevancia en las áreas interesadas, a cargo de un editor italiano, socio de AISPI, y otro extranjero, de reconocido prestigio internacional. Dicha sección temática puede incluir artículos, entrevistas, artículos bibliográficos y documentos inéditos. La revista comprende también una sección general y una sección de reseñas.

    La revista está publicada bajo la licencia Creative Commons.

    La revista està indexada en Latindex, DOAJ, Dialnet, MIAR y ERIHPLUS

     

    Para adquirir ejemplares impresos, dirigirse a Ledizioni o consultar la sección Suscripciones.

  • Rivista di studi sul Formalismo Russo con Quaderni di Traduzione

    Nel 1929 Boris Ejchenbaum pubblicava un volume intitolato Moj Vremennik. Con le sue quattro sezioni - Slovestnos', Nauka, Kritika, Smes'- il libro aspirava a presentarsi come quella rivista che i formalisti avrebbero voluto fondare. 

     

    Il nostro intento è continuare il progetto di una rivista che, sulla base delle idee formaliste, incentivi la riflessione e la discussione sulle opere letterarie, nello spirito di gioiosa scientificità auspicata da Ejchenbaum. 

     

    Vremennik Russkogo Formalizma è una rivista open access, plurilingue, uno strumento rivolto a studiosi, studenti e appassionati di letteratura, che confida di colmare una lacuna nella ricostruzione del pensiero critico linguistico-letterario europeo. 

    I Quaderni di Traduzione che completano la rivista aspirano ad ampliare la circolazione dei testi del corpus formalista in lingue diverse dal russo.

  • Filologia Germanica

    Filologia Germanica  Germanic Philology è il primo periodico interamente dedicato alla filologia germanica e discipline strettamente affini pubblicato finora in Italia. Sebbene pensata in primo luogo per un pubblico italiano, la rivista è aperta a contributi da parte di studiosi di tutto il mondo. 

    La rivista, patrocinata e finanziata dell’Associazione Italiana di Filologia Germanica (AIFG), è attiva dal 2009 ed ha cadenza annuale.

    Ciascun numero è dedicato ad uno specifico tema linguistico, letterario e culturale germanico. Gli articoli sono pubblicati in italiano o in una delle maggiori lingue internazionali e sono provvisti di un abstract in lingua inglese.

    Annualmente l’assemblea dei soci decide un tema, a cui seguirà una Call for Papers, in considerazione della quale l’Autrice/Autore formula una proposta di contributo pertinente.

    La rivista si avvale del refereeing anonimo di esperti italiani e stranieri secondo la procedura del double blind peer review e viene pubblicata su questa piattaforma in Open Access (CC BY-SA).

    La rivista è in Classe A ANVUR per l’intera Area 10 – Scienze dell’antichità, filologico-letterarie e storico-artistiche.

    ISSN 2036-8992

  • Quaderni di Organizzazione e Trasformazione Digitale della Giustizia

    “Quaderni di Organizzazione e Trasformazione Digitale della Giustizia” è una rivista rivolta a coloro che operano nell’ambito dell’innovazione tecnologica e organizzativa della giustizia e che, a vario titolo, sono interessati ad analizzare e comprendere l’attività di questo settore cruciale della Pubblica Amministrazione.

    I Quaderni esplorano le sfide e le opportunità create dall’intersezione tra tecnologia digitale e giustizia, con un occhio attento a tutti quegli aspetti legali, sociali, organizzativi, etici e tecnologici che concorrono a definire le logiche di funzionamento del “sistema giustizia”, inteso nel suo complesso.

  • Sistema Editoria. Rivista internazionale di studi sulla contemporaneità

    La rivista accademica e scientifica “Sistema editoria. Rivista internazionale di studi sulla contemporaneità/Publishing Eco-system: International Journal of Publishing Studies” sarà uno spazio nel quale poter discutere aspetti diversi e tra loro integrati che riguardano la produzione, distribuzione, comunicazione del libro nei diversi ambiti della filiera editoriale, con una particolare attenzione dedicata ai meccanismi che contribuiscono a portare il libro dall’editore al lettore, modelli costruiti dai rapporti tra promotori, distributori, uomini di marketing, bibliotecari, librai, sempre più protagonisti di rapidi cambiamenti e generatori di nuove istanze.

    L’intento è quello di portare a riflettere su tutto ciò, valutando anche i dati non nella loro contingenza, ma nel medio/lungo periodo; ragionare se e come sono avvenuti i cambiamenti; invitare i protagonisti a raccontare come si muovano, scelgano e decidano dopo che un testo di un autore sia entrato nel loro programma editoriale.

    La rivista è in libero accesso e sottoposta a revisione paritaria da parte di esperti italiani e internazionali, il cui obiettivo è contribuire al dibattito internazionale e italiano sulle principali questioni di ricerca perché si pone l’obiettivo di fornire elementi di analisi e di riflessione che riguardano le relazioni e connessioni, anche secondo una prospettiva diacronica, tra editoria, biblioteche, librerie, festival ed eventi commerciali, pratiche di lettura, per favorire le condizioni di collaborazione e di integrazione tra i diversi soggetti che operano nel settore e esperti italiani e internazionali.

    È stata riscontrata l’esigenza di uno spazio che spieghi e sedimenti nel tempo delle riflessioni, ad esempio, sul problema delle rese, sull’accessibilità al libro, sugli strumenti a disposizione ai membri della filiera, sulla differenza dei tipi di libreria, sul ruolo delle biblioteche pubbliche e scolastiche, sulla promozione e comunicazione, sul copyright e non solo.

    E-ISSN 2974-8682

  • Giornale di metafisica

    Il GIORNALE DI METAFISICA è stato fondato nel 1946 da Michele Federico Sciacca. Il GIORNALE DI METAFISICA 'Nuova Serie' pubblica:

    • articoli e note critiche di approfondimento dei vari aspetti della ricerca filosofica
    • studi tematici della originarietà del discorso e della costituzione della dialettica
    • saggi e prospettive di problematizzazione della metafisica nel suo concetto e nei suoi momenti storici
    • dibattiti di filosofia contemporanea e delle sue varie implicazioni e un'ampia rassegna e recensioni della attualità più rilevante della odierna ricerca.


    Il GIORNALE DI METAFISICA pubblica prevalentemente in italiano; occasionalmente in francese, inglese, spagnolo e tedesco.

    La periodicità della rivista è quadrimestrale (tre fascicoli per annata).

    LA RIVISTA E' CESSATA PRESSO LEDIZIONI, L'ATTUALE EDITORE E' MORCELLIANA

  • Progettazione Sismica

    In un territorio interamente ed altamente sismico come quello Italiano, lo strumento più efficace per difendersi dai terremoti è la prevenzione in tempo di pace. Progettazione Sismica, rivista quadrimestrale edita da Eucentre (ex IUSS Press), ha l’aspirazione di far crescere, attraverso una costante opera di informazione e sensibilizzazione, proprio la cultura della prevenzione. Nel titolo è enfatizzata la parola “progettazione” perché attraverso la descrizione delle opere progettate e realizzate si possono mettere in comunicazione il mondo professionale con quello accademico e delle istituzioni: ed infatti la rivista si rivolge a professionisti, funzionari, industria delle costruzioni, accademici e studenti.

     

    LA RIVISTA E' CESSATA PRESSO LEDIZIONI